Schermata blu di errore sui pc Windows

Schermata blu di errore: uno dei problemi più fastidiosi che colpisce i computer dotati di sistema operativo Windows.

Il computer è certamente uno degli apparecchi più utilizzati al mondo. Che sia per lavoro o semplice diletto centinaia di milioni di persone sono solite adoperarlo quotidianamente, in qualsiasi momento della giornata. Nel corso degli anni il progresso tecnologico ha portato alla produzione di prodotti all’avanguardia e sempre più efficienti, con un comparto hardware e software eccellente.

Ciò presuppone che i terminali moderni siano esenti da problematiche di carattere tecnico. Tuttavia la realtà è ben diversa. Anche nei pc top di gamma possono sopraggiungere dei grattacapi, alcuni dei quali tali da bloccarne momentaneamente l’utilizzo. Uno degli esempi maggiormente rilevanti è senz’altro la schermata blu di errore Windows.

Schermata blu di errore

La schermata blu di errore consiste in un errore di sistema tale da precludere la risoluzione da parte dell’utente in maniera autonoma. Conosciuta anche con l’acronimo BSOD, Blue Screen of death, tradotto in italiano “schermata blu della morte”, si verifica nei computer Windows. Il termine può sembrare molto truce, ma rende appieno la complessità della situazione, in quanto il sistema nota un errore che non è reversibile, quindi non risolvibile con facilità, procedendo di conseguenza al riavvio.

Tutte le azioni fatte nell’attimo in cui compare la schermata andranno perse, divenendo di fatti irrecuperabili. La causa non è dovuta all’operato dell’utente, bensì ad un file di sistema, inerente principalmente a due fattori:

  1. Hardware
  2. Software

In caso di danno derivante dall’hardware sono diverse le potenziali sorgenti scatenanti, nella maggior parte dei casi la rottura di una parte interna (guasto alla memoria o alla scheda video) oppure il surriscaldamento delle stesse . Per il software invece si possono citare le problematiche dovute ad un aggiornamento non andato a buon fine oppure l’azione di un virus.

schermata blu di errore

Blu screen pc: perché evitare il riavvio del computer

Nell’eventualità di una schermata blu di errore il pc stesso crea un file, chiamato mini dump, nel quale si possono scovare dati preziosi per rintracciare le possibili cause. Per analizzarlo è necessario togliere il riavvio automatico del sistema (tramite la dicitura avvio e ripristino presente nelle impostazioni).

Abbiamo visto quanto sia complicato risolvere una possibile schermata blu di errore. Per interventi su computer di tale complessità è consigliabile affidarsi ad esperti nel settore informatico, capaci di risolvere il problema. Qwerty Informatica da anni si occupa di attività di manutenzione su apparecchiature elettroniche, con l’ausilio di validi esperti altamente qualificati nel compiere le riparazioni sul prodotto da “curare”.

Per info sui servizi offerti o richiedere un preventivo potete contattarci ai numeri 0691931843 e 3293438320, oppure inviate un’email a [email protected]. Venite a trovarci a Roma, in via Jacopo Sannazzaro 27.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonServe aiuto? Contattaci