Cos’è una scheda video e a cosa serve

Cos’è una scheda video e perché detiene un ruolo fondamentale per la scelta di un computer da impiegare per le mansioni lavorative..

Avere un pc molto prestante è fondamentale per attività specifiche che richiedono l’ausilio di un terminale contraddistinto da performance di alto livello. Immaginiamo i professionisti che lavorano nel digitale, nel web marketing oppure coloro che hanno la necessità di effettuare sessioni di gioco di livello oppure semplicemente sfruttare la potenza del terminale per eseguire attività di mining. Per eseguir tutto questo al meglio è necessario disporre di un computer potente, contraddistinto dalla presenza di componenti all’avanguardia in grado di assicurare le prestazioni auspicate. Un esempio di rilievo è la scheda video. Ma cos’è una scheda video?

Cos’è una scheda video

Per scheda video intendiamo un elemento essenziale all’interno di un computer per l’esecuzione di mansioni quali gaming, editing video, desing grafico o mining di monete virtuali. E’ composta da un processore video (GPU), con un dissipatore di calore, che elabora le informazioni inviate dal processore centrale (CPU) e le trasforma in informazioni di output da visualizzare sul monitor o sul display. E’ composta anche da una memoria RAM dedicata, una BIOS, un connettore per il collegamento alla scheda madre, varie uscite per il collegamento a monitor e display e connettori per la modalità aggiuntiva. Ecco cos’è una scheda video. Ma analizziamo il tutto con ordine;

  • GPU (Graphics Processing Unit): è il cervello della scheda video, che elabora tutte le informazioni che arrivano dalla CPU poi visualizzate nel monitor. Più alta è la frequenza della GPU maggiore sarà la quantità di informazioni che può elaborare la scheda video. La GPU non è mai visibile in quanto è sempre posizionata sotto una ventola o un dissipatore di calore.
  • BIOS: è una memoria che raccoglie le informazioni di avvio e le impostazioni della scheda video ed esegue i test di diagnostica.
  • RAM: ha la stessa funzione di quella del computer ma dedicata esclusivamente alle informazioni che rimangono in attesa di essere elaborate dalla GPU. Se si vuole si può anche espandere la memoria dedicata alla scheda video utilizzando la RAM presente nella scheda madre.
  • DAC: questa è una componente che trasforma i dati digitali in dati analogici nel caso delle uscite VGA.
  • Output: le porte di uscita delle schede video posso essere di vari tipi: VGA, S-Video, DVI, HDMI, Mini-HDMI, ViVo, DisplayPort.
  • Connettori per la modalità aggiuntiva: le schede video possono avere dei connettori per essere collegate ad altre schede video (se la scheda madre ha più entrate dedicate alle schede video). Questi sistemi sono SLI (per le schede Nvidia) e Crossfire (per le schede AMD).

Scheda video quale scegliere?

cos'è una scheda video

In base all’uso finale  bisogna saper scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze:

  • Fascia bassa: sono quelle schede che hanno una frequenza GPU poco elevata o comunque una velocità di trasmissione di dati non rilevante. Sono ottime per guardare film in full HD, per lo streaming video. Da acquistare solamente se non è presente una GPU già integrata nel vostro PC. Prezzo: 70-100€
  • Fascia medio-bassa: utili anche per il video editing o programmi come Auto CAD. Prezzo: 100-300€
  • Fascia medio-alta: sarà già possibile anche giocare con videogame più impegnativi dal punto di vista di elaborazione di dati grafici,ma evitando di impostare al massimo la qualità grafica del videogioco. Prezzo: 300-600€
  • Fascia alta: si può giocare a titoli con qualità grafica elevata. Prezzo: 600-2000€ e oltre.

Come montare una scheda video

Avendo osservato cos’è una scheda video è necessario comprendere come montarla allìinterno del dispositivo:

  • Assicurarsi di avere lo spazio necessario nello slot della scheda madre e nel case
  • Assicurarsi di avere un alimentatore con la potenza necessaria a supportare il consumo della scheda video da montare
  • Scaricare l’eventuale elettricità statica nel tuo corpo toccando un oggetto metallico
  • Aprire il case e rimuovere la lamina di copertura nel retro del case dove verrà montata la nuova scheda video
  • Collegare la scheda video nei connettori (PCI express) della scheda madre
  • Collegare il cavo di alimentazione nell’apposito connettore
  • Chiudere il case

Come installare una scheda video

Dopo aver montato la scheda video, accendendo il PC verrà già riconosciuto il nuovo hardware appena inserito. Se si possiede il CD o un file di installazione basta eseguire il programma e seguire le istruzioni. In caso contrario il sistema operativo può cercare in automatico su internet i driver necessari per utilizzare la nuova scheda video appena montata

 

Condividi L'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit
Condividi su email