Come difendersi dal phishing in maniera efficace

Come difendersi dal phishing: quali sono le soluzioni da adottare per scongiurare le spiacevoli conseguenze derivanti da questo malsano fenomeno che colpisce il mondo di internet.

La sicurezza in ambito web rappresenta da sempre un argomento di forte interesse tra gli addetti ai lavori e i comuni fruitori del world wide web. Non a caso la soglia di attenzione verso i crimini informatici è sensibilmente aumentata, facendo sviluppare all’interno della popolazione una certa cultura in materia. Merito anche di specifici interventi portati avanti dagli organi competenti, i quali hanno messo in atto soluzioni volte a proteggere l’incolumità degli utenti. I cosiddetti “reati virtuali” ad esempio sono entrati a far parte del codice penale italiano, mentre in campo comunitario il GDPR relativo alla sicurezza della privacy e dei dati personali mira a salvaguardare i cittadini dell’Unione Europea.

Tuttavia nonostante ciò ancora oggi vengono commesse nel quotidiano azioni lesive alla persona per quanto concerne la sfera digitale. Un esempio rilevante è il phishing. Ma come difendersi dal phishing? Cosa fare per evitare le pesanti conseguenze che ne possono conseguire? Rispondiamo ai quesiti appena esposti analizzando le peculiarità di questo fenomeno.

Come difendersi dal phishing

Cos’è il phishing? Si tratta di un atto di pirateria informatica finalizzato al furto dei dati personali altamente sensibili, come le password per l’accesso ai vari account o le generalità della propria carta di credito adoperata per gli acquisti online. Tale frode viene effettuata con modalità che non riguardano l’impiego di programmi veri e propri. Avviene in maniera molto più subdola, al punto da non destare sospetti nella maggior parte dei casi. Gli strumenti utilizzati in prevalenza sono i seguenti:

  • Messaggio di posta elettronica
  • Sms
  • chiamata sul numero di cellulare o di casa del malcapitato

Ecco i mezzi adoperati per mettere in pratica queste azioni lesive di carattere informatico, alle quali far fronte mostrando un elevato livello di attenzione, considerata la soluzione primaria su come difendersi dal phishing.

Come funziona il phishing

Il termine subdola precedentemente espresso non è citato a caso. Il malvivente infatti simula un messaggio che apparentemente risulta credibile, ma che in realtà nasconda parecchie insidie. Facciamo un esempio analizzando un’email sospetta riportante il brand della propria banca o di qualsiasi sito considerato credibile. Vi è l’intento di far apparire veritiero il contenuto, riportando situazioni che possono sembrare realistiche, come le modifiche dei contratti, il cambio password causa tentato accesso mai avvenuto, offerte di impiego remunerative e quindi appetibili. Tutto ciò in molte occasioni l’utente casca nel tranello, cliccando sul link contenuto nel messaggio a cui dover accedere per effettuare la mansione richiesta, inserendo quindi i propri dati, fra cui quelli finanziari.

Stare in allerta è l’elemento fondamentale da tenere in considerazione su come difendersi dal phishing, constatando la veridicità del testo, la forma del logo, l’indirizzo e-mail e soprattutto la sintassi. Un campanello d’allarme è anche l’assenza del proprio nominativo all’inzio dell’email, iniziando quindi con “caro signore”, “gentile utente” o simili, con un riferimento puramente impersonale.

come difendersi dal phishing

In caso di ambiguità riscontata tra le armi a disposizione abbiamo la possibilità di far presente al provider l’arrivo di un messaggio spam oppure di rivolgersi alla Polizia Postale. Utili sono anche i plug-in dei motori di ricerca adibiti alla segnalazione di indirizzi web dalla dubbia provenienza, scongiurando di conseguenza qualsiasi azione dai risvolti deleteri.

Rimozione virus ed assistenza tecnica su Roma e provincia ad opera degli esperti di Qwerty Roma

Qwerty Computer & Graphic Designer è una realtà ultradecennale specializzata nella vendita e nella manutenzione di pc fissi e mobili, con un ampio riguardo verso la web security dei propri clienti. Un servizio di assistenza informatica determinato nell’estirpare efficientemente quei virus installati sui computer, dovuti anche ad una mancanza di attenzione in merito a come difendersi dal phishing.

L’azienda garantisce interventi rapidi presso la sede del cliente, eseguiti da tecnici specializzati nell’eliminazione di quei malware altamente pericolosi, con un’analisi dettagliata della problematica in essere ed una risoluzione rapida.

 

 

Condividi L'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit
Condividi su email